GIUDICE DI PACE DI PALERMO

L'Ufficio del Giudice di Pace, istituito con la legge n. 374/91, è effettivamente in funzione dal 1° maggio 1995. Il Giudice di Pace, pur non essendo un magistrato togato (di carriera) ma onorario a titolo temporaneo, appartiene all'Ordine giudiziario e costituisce il primo gradino della giurisdizione (c.d. Giudice di prossimità). L'incarico di giudice onorario di pace dura quattro anni ed è rinnovabile soltanto una volta per altri quattro anni. La persona incaricata cessa dalle funzioni di giudice di pace al compimento del 68° anno di età.

Il Giudice di Pace ha sostituito la figura del Giudice Conciliatore, il cui ufficio era gestito dai Comuni sia per quanto riguarda il personale amministrativo sia per i locali, e ne sosteneva tutti i costi. Ha anche alcune competenze che prima venivano svolte dal Pretore, organo dell'ordinamento giurisdizionale italiano soppresso nel 1998 e sostituito, dal 2 giugno 1999, con il Giudice Monocratico di Tribunale.

Notizie

30/01/2020 - COMUNICAZIONI E NOTIFICAZIONI DI CANCELLERIA NEL SETTORE CIVILE

L'Ufficio del Giudice di Pace di Palermo, con decreto del Ministro della Giustizia, in data 24 gennaio 2020 è stato autorizzato ad effettuare per via telematica le comunicazioni e le notificazioni di cancelleria nel settore civile.

Tale disposizione entrerà in vigore a partire dal 15° giorno dalla pubblicazione del decreto ministeriale sulla G.U. della Repubblica Italiana.

decreto Ministeriale

24/01/2020 - DOMANDA DI CITAZIONE ORALE AI SENSI DELL’ART. 316, CO. 2°, CPC

Il servizio è erogato da lunedì a venerdì, dalle 08,30 alle 11,30, in via Cavour n. 60. L’ iter prevede che ci si rechi al piano secondo stanza 5 dove all’utente viene assegnato il Giudice che lo assisterà per la redazione del verbale. Redatto il verbale, l’utente dovrà:

1) recarsi presso la cancelleria del Giudice per il rilascio della copia conforme del verbale;

2) provvedere alla notifica a controparte tramite il messo notificatore dell’ufficio o tramite UNEP; tra la data della notifica e quella dell’udienza non possono intercorrere meno di 45 giorni;

3) entro dieci dalla notifica, dovrà provvederà all’iscrizione a ruolo del verbale ex art 316 cpc, già notificato a controparte e  corredato della documentazione che si vuole produrre nonché  delle marche per il  pagamento del Contributo Unificato, e dei diritti per imposta di bollo se dovuti.

24/01/2020 - Asseverazione perizie extra-giudiziarie e traduzioni.


Redazione Atti di notorietà

Ricezione dichiarazioni sostitutive di certificazioni e di responsabilità.

Autentiche di copia di atti non giudiziari.

Autentica di firma.

Orario al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00  / dalle ore 14,00 alle ore 15,00.


Giudice di Pace

Sede Civile: Palazzina Via Cavour Conte Camillo Benso, 60
90133 - Palermo (PA)
Sede Penale: Via Doninzetti, 14
90134 - Palermo (PA)

Tel. 091 - 74 22 111



Servizi on line
del Giudice di pace