Come fare per


1.03.05 - EREDITÀ GIACENTE: NOMINA DEL CURATORE
Dove

Cancelleria Volontaria Giurisdizione

Palazzo di Giustizia di Palermo
Piazza Vittorio Emanuele Orlando
90138 - Palermo
 
Piano:
Stanza: 23
Orario di Apertura al pubblico: dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 13:00
Responsabile: Dott.ssa Delia Romano (Direttore Amministrativo)
Fax: 091 – 331287
Cos'èQuando il chiamato non ha accettato l’eredità e non è nel possesso di beni ereditari, il Tribunale del circondario in cui si è aperta la successione (luogo dell’ultimo domicilio del defunto), su istanza delle persone interessate o anche d’ufficio, nomina un curatore dell’eredità (giacente).
Chi può richiederloChi ha un interesse da far valere.
Come si richiede e documenti necessariLa persona interessata deve presentare un ricorso scritto, debitamente compilato e motivato, corredato della necessaria documentazione comprovante quanto dichiarato. 

Il ricorso va presentato presso la Cancelleria Volontaria Giurisdizione presso il Tribunale di Palermo.
TempiIn media 20 gg
CostiCONTRIBUTO UNIFICATO pari a € 98,00 

È soggetto inoltre al pagamento delle spese collegate alla pubblicità dei provvedimenti dell’autorità giudiziaria.
È richiesta infine una marca da bollo da € 27,00 ex art. 30 D.P.R. 115/02 per diritti forfettari di notifica.

Servizi per i cittadini