Come fare per


1.06.15 - ESPROPRIAZIONE DI BENI IMMOBILIARI
Dove

Cancelleria Esecuzioni Immobiliari

Palazzo EAS
Via Impallomeni,
90138 - Palermo
 
Piano: 2° 
Stanza: 17-19-20-23-24-25-26-27-28-29-30
Orario di Apertura al pubblico: dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 13:00
Responsabile: Dott. Maurizio Petitto (Direttore Amministrativo)
Fax: 091 – 61 10 650 – 091 742 4286
Cos'èÈ una forma di espropriazione che caratterizza i beni immobili che sono nella disponibilità del debitore.

È definito immobile tutto ciò che è incorporato al suolo o unito saldamente e per destinazione permanente alla riva; sono mobili tutti gli altri beni.

La vendita può avvenire con incanto oppure senza incanto. Nella medesima ordinanza viene prevista la data della vendita da esperire con incanto nell’ipotesi in cui la vendita senza incanto non abbia avuto esito positivo (art. 569 c.p,c.)
Chi può richiederloAll'asta di vendita con o senza incanto può partecipare chiunque a eccezione del debitore.
Come si richiede e documenti necessariNel caso di vendita senza incanto:
  • l'offerente deve presentare al delegato alla vendita, personalmente o a mezzo procuratore, in busta chiusa (senza scritte) una dichiarazione contenente quanto previsto nel bando;
  • in caso di singola offerta, vincolante se il valore è superiore di 1/5 rispetto a quello determinato ai sensi dell’art. 568 c.p.c, la stessa è accolta e l’immobile viene aggiudicato;
  • se invece le offerte sono molteplici, il bene verrà definitivamente aggiudicato a chi avrà effettuato il rilancio più alto. Nel caso di vendita con incanto:
  • il giudice dell'esecuzione e/o il delegato decide, con provvedimento, l'ora e luogo in cui la vendita dovrà eseguirsi;
  • i beni sono posti in vendita all'asta nello stato in cui si trovano e senza alcuna garanzia, a lotti oppure singolarmente, al prezzo base stabilito dal Giudice dell’Esecuzione;
  • l'aggiudicatario dei beni deve essere munito di documento d'identità da esibirsi su richiesta del personale.
CostiCauzione e spese il cui ammontare viene stabilito dal Giudice nell’ordine di vendita.
Modulistica
  • Partecipazione alla vendita con incanto
  • Partecipazione alla vendita senza incanto

Servizi per i cittadini